Microsoft: i nuovi tablet e lo smartwatch saranno Lumia?

La gamma Lumia è senz’altro la massima espressione della produzione Nokia e, dunque, Microsoft. L’azienda di Redmond, infatti, ha recentemente acquistato la divisione mobile della gloriosa azienda finlandese allo scopo di sviluppare al meglio il suo Windows 8 per device mobili e produrre nuovi device i quali, molto probabilmente, saranno ancora identificati nella gamma Lumia.

In cantiere ci sono moltissimi progetti anche perché la Microsoft non ha nessuna intenzione di mollare la presa nel campo dei tablet. Gira voce, infatti, che presto i tablet Surface potrebbero andare in pensione (se fosse vero sarebbe una parabola davvero triste) per far posto ad una nuovissima linea di tavolette Lumia in grado di sfruttare a pieno le potenzialità del nuovo sistema operativo della Microsoft con l’interfaccia touch.

La notizia non ha valore ufficiale ma nelle ultime ore è rimbalzata in più settori del mondo hi-tech: se così fosse, la Microsoft ammetterebbe di aver compiuto un errore con Surface e correrebbe ai ripari con il brand cavallo di battaglia della Nokia.

Un’operazione molto difficile da condurre anche e soprattutto in termini di immagine: come fare, infatti, per evitare che la stampa si concentri sull’insuccesso di Surface?

I nuovi Lumia, in ogni caso, dovrebbero essere dei tablet in grado di contrastare il dominio degli iPad e, dunque, dovrebbero avere un prezzo più basso rispetto ai device Surface attualmente in circolazione. Come detto in incipit, siamo ancora nel campo delle semplici ipotesi: in autunno dovremmo poter accedere ad informazioni più puntuali circa le novità che la Microsoft è in procinto di sviluppare.

 

lumia

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica