Android Key Lime Pie: cosa si aspettano gli utenti?

A poche settimane dall’inizio del prossimo Google I/O sono partiti i rumors e le speculazioni sulle novità che Android Key Lime Pie (se questo sarà veramente il nome della nuova release) porterà al sistema operativo che ormai domina il mondo dei device mobili. Purtroppo più si avvicina la data del presunto rilascio più sembra che gli ingegneri di Google siano scomparsi nei meandri di qualche bunker segreto e sotterrano, dove lavorano nel massimo riserbo.

La stampa e i siti altamente specializzati, come Cnet, cercano di sondare i desideri degli utenti creando una specie di lista dei desideri delle funzioni e delle applicazioni base che il pubblico vorrebbe vedere direttamente nel sistema operativo o che potrebbero incontrare il favore degli acquirenti di smartphone e tablet che installeranno Android Key Lime Pie.

Una buona idea, specie per tutti quelli che utilizzano lo smartphone e il tablet sia per lavoro sia per scopi personali, potrebbe essere la separazione dei due profili come si può fare sul BlackBerry 10. Secondo Cnet, oltre a una migliore gestione della batteria e alla sincronizzazione dei messaggi su più device, potrebbe essere utilissima una funzione di backup sullo spazio cloud.

La peculiarità di Android di consentire lo sviluppo di applicazioni su qualsiasi piattaforma porterà, inevitabilmente, alla realizzazione dei sogni degli utenti con applicazioni specifiche scaricabili e installabili da Google Play, ma questo non soddisferà i “palati” più esigenti che certe migliorie le vogliono presto, ben fatte e, soprattutto, “targate” Big G.

Restano, comunque, solo pochi giorni da attendere. Fra meno di due settimane si apriranno i cancelli del “Moscone Center” di San Francisco, gli ingegneri di Google riappariranno alla luce del sole e saranno sollevati i veli sul nuovo Android Key Lime Pie (ammesso che sia realmente presentato) dissipando dubbi, curiosità e attese di esperti e, soprattutto, degli utenti. Staremo a vedere.

google-i-o-2013

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica