Vodafone Relax per Partita Iva



Da alcune settimane a questa parte lo spot della Vodafone sta popolando le tv di tutta Italia. la voce di Elio, cantante dell’omonimo gruppo Elio E Le Storie Tese, è stata la mossa azzeccata per introdurre il nuovo concetto della Vodafone stessa: illimitatamente.

Gli operatori telefonici ormai hanno capito che ciò che conta è dare all’utente una cifra sicura da investire per avere in cambio un tot di telefonate, sms e, soprattutto, traffico dati su cui contare. L’offerta Vodafone ovviamente si rivolge ai singoli utenti con scheda ricaricabile ma guarda anche alle aziende e a tutti coloro che hanno partita iva e che, si presume, abbiano bisogno di telefonare e navigare con maggior insistenza.

A questo proposito è stato realizzato già diverso tempo fa il piano Vodafone Relax. Andando all’area Offerta Business della Vodafone potrete scoprire l’intero piano tariffario dedicato ai possessori di partita iva.

Il concetto di No Limiti è rispettato: si parte da un minimo di 39 € fino ad arrivare ad un massimo di 69 €. A partire dai 49 € è previsto anche l’abbinamento di uno smartphone anche se occorre stare bene attenti a capire quali sono i modelli disponibili e quali cifre occorre versare per avere un device fra le mani.

Negli ultimi tempi la Vodafone – già Ominitel – sta riconquistando terreno in Italia anche perché non tutti gli altri operatori offrono garanzie. Come dicevamo in incipit, però, ciò che conta è proprio la possibilità di offrire agli utenti un piano tariffario cosiddetto flat in cui il prezzo per il consumo è concordato antecedentemente rispetto al consumo effettivo.

 

relax