Prezzo iPhone 5: quanto costa in America



A guardarli da vicino i prezzi del nuovo iPhone 5 fanno spavento! Se si dovesse proiettare l’ombra del numero di dollari necessari per l’acquisto anche solo della versione da 16 GB, due cifre non basterebbero.

Come confermato nel corso della conferenza stampa dello scorso 12 settembre, il nuovo gioiello a marchio Mela, commercializzato a partire dal 21 settembre, negli States ha raggiunto la soglia dei 649$ per la versione base di 16 GB, mentre per quelle di 32 GB e 64 GB si parla rispettivamente di 729 $ e 849 $.

La prezzatura  subisce delle chiare variazioni per gli iPhone che approdano sul Vecchio Continente. Infatti, per quanto riguarda il mercato francese (dove storicamente i prezzi degli iPhone sono di circa 50 euro inferiori a quelli destinati al mercato italiano), il prezzo fissato è di 679 euro.

Invece, in linea con le previsioni, il prezzo in Italia ha subito un ritocco al rialzo che lo ha fatto lievitare a 729 euro per la medesima versione da 16GB, fino ad arrivare ai 949 euro per quello da 64 GB.  Insomma, anche in terra madre l’azienda di Cupertino sembra aver ricalcato fedelmente la logica e i prezzi  dell’ormai sorpassato 4S.

Anche lo stupore e la meraviglia che ruotano attorno a questa nuova prodezza dell’azienda americana sembrano essere gli stessi che sempre supportano i prodotti a marchio Mela. Ancora a bocca asciutta, dunque, i fortunati americani potranno aggirarsi tra gli scaffali degli Apple Store e, soppesando ciascuno la propria tasca, scegliere il tipo di iPhone che meglio si adatta alle proprie possibilità, senza strafare! Ancora due giorni ed anche in Italia potremo stringere fra le mani il melafonino.