LG G3: i punti di forza



Di LG G3 si parla ormai in tutti i blog più o meno specializzati in telefonia mobile. Lanciato con lo slogan “il più Semplice, il più Smart” la nuova ammiraglia della gamma di smartphone LG, come ha sottolineato Dr. Jong-seok Park, presidente e CEO di LG Electronics Mobile Communications Company, è il frutto dello sforzo dell’azienda di armonizzare la migliore tecnologia del momento con una “user experience” semplificata.

Sarebbe superfluo scendere nei dettagli tecnici (ricordiamo solo il processore Qualcomm Snapdragon quad core a 2.5 GHZ, 32 GB di storage + 3 GB di Ram o 16 GB + 2 GB) sulle quali sono state scritte tante pagine web. Cerchiamo di concentrarci sulle novità che caratterizzano il nuovo LG G3 e che potrebbero indurci a sceglierlo. Partiamo dal design, caratterizzato dalle finiture Metallic Skin e dal design ad arco che lo rendono maneggevole, leggero e bello a vedere. Le dimensioni, infatti, sono di 149,3 x 74,6 x 8,9 mm per un peso di 149 grammi, inclusa la batteria rimovibile da 3000mAh.

Sul retro troviamo uno speaker da 1 watt di potenza con amplificatore che rende, se volete, superfluo l’uso del kit vivavoce per auto e l’innovativa fotocamera digitale da 13 megapixel con stabilizzatore ottico OIS+, il dual flash a led e, soprattutto, l’esclusivo sistema di messa a fuoco laser in grado di regolare l’immagine ottenere una foto perfetta di un cane che gioca, di un gabbiano che vola o di una macchina in corsa. Il tutto supportato, sul nuovo LG G3, da un software che ci consente di inquadrare la scena e scattare la foto semplicemente toccando sullo schermo il soggetto che vogliamo avere al centro dell’immagine.

Naturalmente quello che vediamo noi e vedono gli altri è la parte anteriore dello smartphone. LG G3 monta un display da 5,5 pollici Quad HD con una definizione di 558 ppi (si parla di quattro volte la risoluzione HD e quasi il doppio di un display full HD) con una superficie attiva che, grazie alle cornici particolarmente sottili, raggiunge il 76,4%.

L’interfaccia utente è elegante e minimalista, semplice ma completa di tutte le informazioni necessarie mentre la fotocamera frontale da 2.1 megapixel f/2.0 è perfetta per gli appassionati di selfie. Anche in questo caso il software viene in aiuto includendo il controllo ei gesti. Quando avremo trovato l’espressione perfetta, basterà stringere a pugno la mano per far partire il conteggio alla rovescia.

LG-G3