iPhone 6 in uscita: lo vedremo in autunno?



Nelle ultime due settimane da Cupertino sono arrivate alcune news non ufficiali circa l’avvento di iPhone 6: si è detto davvero tanto, infatti, in merito a temi, forma e modi con i quali il prossimo melafonino della Mela si presenterà al pubblico. Nel gran coacervo di informazioni raccolte più o meno veritiere, l’unica informazione davvero plausibile sembra essere la data di avvento del device: l’azienda di Cupertino, infatti, metterà in commercio il suo iPhone 6 nella prima parte del prossimo autunno.

Queste informazioni scaturiscono per lo più da un processo deduttivo: considerato che non è partita ancora la produzione del device e visto che i modelli presentati dai rivali si allineano alle innovazioni di iPhone 5S ma non le sorpassano, la Apple ha capito di poter temporeggiare ancora un pò nel mondo degli smartphone senza introdurre in fretta un device ancora incompleto.

Per ciò che riguarda i dettagli tecnici, invece, da Cupertino non arrivano altro che voci incontrollate. In un primo momento, ad esempio, si è detto che iPhone 6 sarebbe stato realizzato in due diverse versioni, da 4,7 pollici e da 5,5 pollici. Di poi si è pensato che quest’ultima ipotesi potesse essere legata, in realtà, ad un iPad Nano anche se, a dir la verità, questa idea non ha convinto quasi nessuno.

Pare, però, molto probabile che iPhone 6 aumenti ancora la sua diagonale anche se, per esserne sicuri, dovremmo necessariamente aspettare ancora un bel po’ di mesi.

Intanto, l’ultima vera novità è l’iPhone 5C da 8 GB che l’azienda di Cupertino ha messo in commercio meno di un mese fa.

 

800px-Apple_Headquarters_in_Cupertino