I prezzi dell’iPhone 4S dopo l’uscita del 5



Era la prima settimana di ottobre 2011 quando fu presentato iPhone 4S, proprio mentre moriva Steve Jobs. Anche per questo la quinta generazione del device della Mela avrà sempre un posto speciale nel cuore degli utenti Apple.

Il device metteva in gioco nuovissime funzionalità, tra cui Siri, ed un nuovo processore a fronte di un design molto ma molto simile a quello del suo predecessore. Con l’avvento di iPhone 5, ovviamente, le quotazioni di iPhone 4S sono cambiate. I prezzi ufficiali restano quelli di un mese fa, ma in giro le cose non sono più le stesse.

iPhone 4S, ad esempio, è già stato messo in offerta a 399 € da grandi catene di elettronica del nord Italia. Allo stesso tempo i più grandi operatori telefonici hanno ideato le nuove offerte per iPhone 5 a rate con piano tariffario ma hanno lasciato in listino anche iPhone 4S, con una rateizzazione più bassa.

La Apple, intanto, ha indicato in iPhone 4 l’entry level della gamma lasciando ad iPhone 4S ancora un ampio margine di qualità. Molti utenti, anzi, sembrano essere ancora affascinati dal vecchio modello e snobbano iPhone 5. Questo perché il nuovo melafonino a molti è sembrato un iPhone 4S allungato che, tra l’altro, ancora non funziona alla perfezione.

Dunque, mentre il presente parla di iOS 6 su di un display retina da 4 pollici, in tanti preferiscono stringere fra le mani un più affidabile iPhone 4S con processore A5 e schermo da 3,5 pollici con iOS 5 come sistema operativo. Il prezzo è sceso rispetto al passato, la qualità no: approfittatene!