Hotel Tonight: il check-in e la chiave dell’albergo nello smartphone.



Non so a voi ma una delle cose che mi dà maggiormente fastidio durante i viaggi, di lavoro o di piacere, è di arrivare in albergo, stanco, sudato e solo con la voglia di una doccia e un riposino, e doversi sottoporre alla trafila del check-in al ricevimento per ricevere la chiave della stanza prenotata. All’ultimo Google I/O di San Francisco, Hotel Tonight, applicazione di successo che consente di prenotare “last-minute” una camera di albergo, ha promesso ai suoi utenti la nuova funzione Express Checkin che consentirà di confermare la prenotazione direttamente dallo smartphone.

La nuova funzione di Hotel Tonight potrebbe essere già disponibile nelle prossime settimane e oltre a evitare il check-in al ricevimento, inserirà i dati essenziali della prenotazione nelle schede di Google Now e di sincronizzarli, se è il caso, con quelli della nostra agenda. In questo modo, una volta arrivati in albergo, sarà necessario passare al ricevimento solo per ritirare la chiave, o forse saltare anche questo passaggio e infilarsi direttamente sotto la sospirata doccia.

Gli sviluppatori di Hotel Tonight hanno, infatti, presentato anche la funzione Keyless Entry che, utilizzando uno smartphone dotato di tecnologia NFC, sostituirà la chiave elettronica eliminando tutti i problemi derivanti dall’uso delle card che, molto spesso, sono smarrite o dimenticate in giro o, addirittura, in camera. Quando la collaborazione con le strutture ricettive sarà a buon punto, si prevede fra circa un anno, sarà possibile scendere in albergo e andare direttamente in camera utilizzando le funzioni Express Checkin e Keyless Entry installate sul nostro smartphone.

Hotel Tonight, che ha di recente lanciato anche la versione per Windows Phone, sta allargando la rete di strutture e di catene di alberghi aderenti coprendo oltre trecento località in molti paesi Americani ed Europei e si prevede sarà in grado di fornire una vastissima offerta di ospitalità adatta alle vacanze e ai viaggi di affari.

Al Google I/O è arrivata anche l’integrazione di Hotel Tonight con le mappe di Google che ci permetterà non solo di scegliere l’hotel in base alla vicinanza di mezzi di trasporto pubblici (metro e fermate delle linee di superficie), di luoghi d’interesse o attrazioni ma anche di “pianificare” il nostro soggiorno informandoci sui locali vicini all’albergo.

Italy_Albergo_three_stars_plaque_01