Apple iOS 5: rilasciata la beta 4?





Mentre, immediatamente dopo aver rilasciato la versione 4.3.4 di iOS, Apple ha messo a disposizione degli utenti di iPhone 4, iPhone 3GS, iPod touch di terza e quarta generazione, iPad e iPad 2 il download della versione 4.3.5, gli sviluppatori hanno ricevuto la beta 4 di iOS 5, che dovrebbe essere distribuita al grande pubblico nel prossimo mese di settembre, forse insieme al lancio di iPhone 5 (o iPhone 4s?). Dovrebbe, salvo la scoperta di clamori bugs nel sistema operativo, essere l’ultima versione beta prima del lancio del sistema operativo ufficiale con la possibilità, finalmente, di applicare gli aggiornamenti in modaslità OTA (Over The Air) liberando per sempre i possessori dei dispositivi mobili di Aplle dalla schiavitù del cavetto collegato al PC di casa.

Poche le novità rispetto alle precedenti versioni beta e già descritte in precedenza. Rumors, ad esempio, parlano della possibilità di geolocalizzare la propria posizione anche su Twitter, qualche cosa sul iCloud ed la visualizzazione dei nomi e sulla cancellazione dei contatti di MobileMe.
Qualche malumore provocato dal fatto che, sembrerebbe, per installare la beta 4 di iOS 5 sia necessario partire dalla versione 4.3.4, con le inevitabili seccature di un downgrade. La versione iOS 5, sempre secondo le voci che si rincorrono nella rete, dovrebbe avere già pronto il suo bravo jailbreak, cosa che dovrebbe rendere felici gli utenti che vogliono installare, a proprio rischio e pericolo, anche app al di fuori del MAC App Store, ma, ovviamente Apple starà già correndo ai ripari e, magari con la scusa di una falla di sicurezza, cercherà di metterci una toppa.