Android: monitorare il traffico internet



Uno dei problemi per i possessori di smartphone è quello di mantenere sotto controllo il traffico generato ogni giorno in modo da poter calibrare il proprio piano tariffario scegliendo la migliore offerta tra le molte disponibili sul mercato.

Inoltre può essere necessario verificare quelle che sono le applicazioni che generano più traffico in modo da, eventualmente, evitarne l’avvio automatico e limitare le spese che, specie con alcuni piani ricaricabili, possono essere abbastanza sensibili.

Traffic Monitor, un’applicazione gratuita per Android, ci consente di avere sempre sotto controllo il nostro traffico e inoltre ha altre interessanti funzioni fra cui anche lo “Speed Test” che ci consente di conoscere la nostra velocità di connessione. Inoltre il traffico generato sia sotto rete 3G sia sotto rete Wi-Fi dal nostro smartphone potrà essere esportato in formato testo, leggibile con il blocco note di Windows, Linux o Mac, e analizzato con lo strumento che preferiamo.

Il report sul display del nostro smartphone ci consentirà di sapere nome dell’applicazione e se la stessa è un processo di sistema, la somma dei dati in upload e in download sotto rete Wi-Fi e la somma dei dati in upload e in download sotto rete 3G.

Molto più completo il report in formato testo con separatore “;” che è generato con l’apposita funzione e con i dati presentati già catalogati per giorno, settimana e mese e con la catalogazione del traffico divisa in totale Wi-Fi, download Wi-Fi, upload Wi-Fi, totale rete 3G, download rete 3G, upload rete 3G. Il report potrà essere importato tranquillamente in un foglio di calcolo e con poche funzioni potrà essere analizzato anche in forma grafica consentendoci di ottimizzare l’uso del nostro smartphone Android e di scegliere il piano tariffario che ci farà spendere di meno.